Imparare il cinese attraverso la cultura e l’arte

Il modo migliore per imparare e ricordare il cinese è quello di viaggiare in Cina e visitare il Paese con le sue meravigliose e tipiche costruzioni ed opere d’arte.

In questo articolo presentiamo alcune delle opere d’arte cinesi che vale la pena visitare,  come le “pagode” o “torri a otto angoli” (八角塔, bā jiǎo tǎ).

 

Le tre pagode del tempio Chongsheng ( 崇圣寺三塔)  di Dali (大理市)

Le tre pagode del tempio Chongsheng ( 崇圣寺三塔)  di Dali (大理市)

 

Tra le più famose per la loro grandezza, bellezza, antichità e per la conservazione troviamo le tre pagode di DALI nella provincia dello Yunnan (云南). Le pagode sono situate tra i Monti Cang  (苍山) e il Lago Erhai (洱海), a circa 1,5 chilometri a nord-ovest dalla città di DALI, e una passeggiata per visitarle è un’ottima escursione da fare. Le Tre pagode color crema e dall’aspetto delicato, disposte a forma di triangolo vi compariranno davanti con tutta la loro bellezza e magia. La più alta e la più antica delle tre venne costruita durante il Regno Nanzhao circa 1150 anni fa. Le altre due vennero costruite circa un secolo dopo, probabilmente, dal Regno di Dali.

La pagoda principale chiamata Qianxun.

Completata nel 840 d.C. circa da un re Nanzhao di nome Quan Fengyou, si compone di 16 piani, ha un’altezza di 69,6 metri ed è una delle pagode più alte mai costruite in Cina.
Si presenta come una tipica pagoda della dinastia Tang e si dice che sia stata progettata da degli architetti di Xian, all’epoca capitale della dinastia Tang. Ad est della pagoda si innalza un muro di pietra su cui è incisa la frase “le montagne e i fiumi governeranno per sempre”. Durante la ristrutturazione, nel 1978, sono stati trovati più di 600 reperti e documenti tra sculture in oro, argento, legno e cristallo; nell’edificio o sotto di esso sono stati scoperti monete, uno specchio di bronzo, porcellane, articoli usati nei rituali buddisti, strumenti musicali, oggetti d’oro e d’argento e matrici per la stampa di scritture buddiste in sanscrito. Nel 1979 sono state trovate tre lastre di rame, che documentano che la pagoda fu riparata nel 1000, 1142 e 1145.

Le altre due pagode vennero costruite circa un secolo dopo dai governanti del Regno Dali che è succeduto al Regno Nanzhao. Lo stile architettonico delle pagode minori è più simile a quello delle pagode della dinastia Song. Le due pagode più piccole sono a 97 metri di distanza l’una dall’altra e una di esse è leggermente inclinata come la Torre di Pisa.
Durante i 1000 anni successivi alla costruzione delle Tre pagode, si sono succeduti guerre e terremoti per cui sono state riparate più volte. Nel 1925 ci fu un forte terremoto nella zona di Dali e pochi edifici si salvarono, ma le Tre Pagode rimasero intatte.
Oggi si presentano a noi in tutta la loro bellezza ed eleganza, testimoni di una cultura millenaria come quella cinese che vale la pena di conoscere non solo attraverso lo studio della lingua cinese, ma anche viaggiando nelle province più lontane, come ad esempio lo YUNNAN, per scoprire le meraviglie architettoniche di quei territori.


Noi di LINGUESE vi proponiamo nel nostro programma “au pair” un soggiorno di studio e lavoro a Kunming, capoluogo dello Yunnan e punto di partenza per meravigliose ed interessanti escursioni.

Se ti è piaciuto questo post e vuoi imparare il cinese, prenota una lezione di prova gratuita con uno degli insegnanti di Linguese.

prova una lezione di cinese gratis

Se vuoi ricevere informazioni sui nostri corsi di cinese o su i nostri programmi di aupair in Cina clicca qui per contattarci, o scrivi una e-mail a info@linguese.com o  chiamaci al numero +39 06 9292 7088

 

Leave a Reply